Blocco carte
Relax Banking

Un defibrillatore in palestra a La Spezia

Bella cerimonia ieri alla Spezia nell'auditorium comune dell’ Istituto Alberghiero "Casini" e Liceo Artistico e Musicale "Cardarelli", che raccolgono oltre 1.600 studenti provenienti da tutta la provincia della Spezia. La Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana ha donato un defibrillatore da installare nella palestra comune ai due istituti scolastici e frequentata da numerose società sportive spezzine a partire dalla squadra di basket femminile che milita oggi in serie A.
Presenti per la Banca il Presidente Enzo Stamati ed il Vicepresidente Giuseppe Menchelli e per le scuole  gli insegnanti Morena Massarenti, Marco Mori, Andrea Cozzani, Mario Sumberaz e i vice presidi Andrea Tinelli per il Liceo e Franco Desideri per l'Alberghiero. Presente anche Claudio Galante in rappresentanza della squadra di basket femminile spezzina.
I rappresentanti degli istituti scolastici hanno ringraziato i vertici della BCC presenti per la sensibilità dimostrata nel rendere possibile la dotazione dell'importante presidio sanitario in una palestra frequentata abitualmente da oltre 2.000 giovani e hanno auspicato l'inizio di un rapporto stabile fra la banca e la comunità scolastica. Da parte loro Enzo Stamati e Giuseppe Menchelli hanno sottolineato l'importanza del mondo della scuola per preparare la futura classe dirigente del nostro territorio in cui la banca opera e intende crescere. Diverse sono le iniziative della banca che coinvolgono la scuola ed in generale i giovani a partire dal bando annuale per l'assegnazione delle borse di studio che nel 2015 ha permesso di consegnare
oltre 300 borse di studio ad altrettanti studenti meritevoli.